Rete d’imprese esperte in sicurezza incendio
Soluzioni e Servizi per Sistemi di Sicurezza incendio

NOVITÀ

News
Rassegna Stampa

DEF Italia Vi augura Buon Anno

01/01/2018

DEF Italia Vi augura Buon Anno

01/01/2018

2018 : un nuovo anno al Vostro fianco per costruire insieme la Sicurrezza del Domani!

DEF Italia finalista al Premio H d’oro 2017

13/11/2017

DEF Italia finalista al Premio H d’oro 2017

13/11/2017

Un altro prestigioso traguardo è stato raggiunto da DEF Italia grazie alla realizzazione dell’impianto di rivelazione incendio presso Punta della Dogana – Venezia.

Il Premio, arrivato alla 12° edizione, è un’iniziativa unica nel nostro settore, vede la partecipazione di diverse candidature di alto livello con progetti importanti e si pone la finalità di promuovere la professionalità delle imprese d’installazione di sistemi di sicurezza, che vogliono mettersi in gioco sottoponendo ad una Giuria di esperti le loro migliori realizzazioni di impianti di sicurezza.

Il concorso non ha fini di lucro ma vuole solamente contribuire all’innalzamento del livello culturale e tecnico-progettuale del settore, creando una diffusa cultura della sicurezza intesa quale protezione e salvaguardia dei beni pubblici e privati – in primis, quelli di interesse artistico, monumentale, storico e paesaggistico – attraverso il corretto impiego di tecnologie appropriate.

L’ essere tra i finalisti non può che essere un nostro motivo d’orgoglio in quanto parte attiva nell’Eccellenza della Sicurezza!

SDAU-S

30/10/2017

SDAU-S

30/10/2017

SDAU-S rappresenta la soluzione DEF per la rivelazione di fumo ad aspirazione per ambienti di piccole o medie dimensioni.
Applicazioni tipiche sono ad esempio la protezione di volumi di piccole o medie dimensioni quali: negozi, piccoli depositi, sale cinematografiche o oggetti specifici come data center e laboratori di ricerca.

SDAU-S offre la giusta risposta anche quando viene chiesto di salvaguardare l’estetica (musei, cinema, teatri), di garantire una manutenzione semplice (zone non accessibili, controsoffitti e sottopavimenti), di essere immuni alle interferenze elettromagnetiche (cabine di trasformazione).

SDAU-S è disponibile in un’unica versione monocanale.

SDAU-S presenta sul frontale un tasto di reset, un LED verde per indicare la sua operatività. Un led di allarme, uno di guasto ed uno di rivelatore inquinato segnalano lo stato del rivelatore.
Il canale d’aspirazione è dotato di un sensore di fumo altamente sensibile e di un sensore di flusso dell’aria che assicura che la rete di campionamento non sia rotte e che i fori di campionamento non siano otturati.
Un potente ma allo stesso tempo silenzioso aspiratore preleva l’aria dall’ambiente protetto attraverso i fori presenti sulla rete di tubi di campionamento e la invia all’interno del sensore di fumo che ne analizza l’opacità.

Lo SDAU-S utilizza il sensore di fumo ad alta sensibilità SSD31-D (0,02%/m e 10%/m) appositamente studiato per offrire un’ineguagliabile sensibilità al fumo e un’elevata resistenza all’inquinamento. Questo permette di realizzare sistemi in classe A, B, e C.

Per installazioni semplici, con rete di tubi simmetrica SDAU-S offre una rapida ed infallibile messa in servizio che non richiede l’uso di un computer. I parametri di configurazione sono impostati per mezzo di due selettori (CLASS e HOLES) che permettono la configurazione ottimale.

Nel caso di reti simmetriche semplici una tabella fornisce i parametri da impostare.

Reti di campionamento più complesse e asimmetriche devono essere dimensionate e verificate utilizzando il software di calcolo SAMPLING PIPE CONFIG.

I parametri ottenuti dal SW di calcolo vanno impostati sempre grazie all’uso dei due potenziometri CLASS e HOLES. SDAU-S dispone di due slot di espansione per ospitare la scheda opzionale a 5 relè RIM36, una scheda SD opzionale consente di registrare fino a 640.000 eventi.

In assenza della scheda SD, SDAU-S registra fino a 1000 eventi nella memoria interna. Questo sistema di rivelazione è arricchito da una vasta gamma di accessori che agevolano l’installazione della rete di tubi e per rispondere alle più svariate esigenze degli ambienti da proteggere.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Tensione operativa: 14 ÷ 30 Vcc
Sensibilità: Classe A, B e C
Lunghezza rete di tubi: 70m
N° fori di campionamento: 12 (Classe C)
N° preallarmi: 3
Diametro tubo (int/est): 20/25 mm
Rumorosità: 24 ÷ 27 dB (A)
Uscite a relè: RIM36 (5 Relè)
Memoria eventi: 1.000
640.000 con SD opzionale
Grado di protezione: IP54
Dimensioni: 195 x 333 x 140
Peso: 1,950 kg
Certificazione: EN54-20 pending

Corporate Golden Donor FAI

25/10/2017

Corporate Golden Donor FAI

25/10/2017

DEF Italia ha deciso di sostenere il FAI
(Fondo Ambiente Italiano) e la sua missione di
tutela del patrimonio artistico e naturalistico italiano.

Abbiamo contribuito al finanziamento delle attività del FAI in qualità di CORPORATE GOLDEN DONOR

DETECTOMAT

25/10/2017

DETECTOMAT

25/10/2017

DEF Network, rete d’imprese specializzate in sistemi di sicurezza di cui DEF Italia ne è parte integrante e principale produttore indipendente di sistemi di sicurezza antincendio in Europa, annuncia l’acquisizione della società tedesca Detectomat, specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi di rilevazione incendio.

Questa acquisizione comprende sia la produzione che la rete vendita di Detectomat , come la sezione dedicata ai rivelatori domestici: Detectomat Living.

Attraverso questa acquisizione, la rete di DEF Network rafforza la sua posizione sul mercato europeo ed in particolare in Germania, il più grande potere economico in Europa e il fulcro in termini di domanda ed offerta di sistemi di rilevazione incendi.

Questa fusione strategica permetterà di combinare le competenze delle due aziende innovando e sviluppando soluzioni ancora più efficaci per la rilevazione di incendi, grazie ad un team consolidato di 130 ingegneri in ricerca e sviluppo. Saremo quindi in grado di offrire una gamma più ampia e di soddisfare i requisiti della norma VDS detenuta da Detectomat.

Insieme, DEF Network e Detectomat saranno in grado di sviluppare ulteriormente le loro attività di distribuzione della sicurezza antincendio in tutto il mondo, unificandosi sotto un marchio unico, sempre più forte e riconosciuto.

Philippe Lécuyer, presidente di DEF Network, è entusiasta per questa acquisizione: “Abbiamo fatto diverse acquisizioni negli ultimi anni ma è la prima volta che acquisiamo un produttore. Il fatto che si trova in Germania, una pietra miliare dell’Europa, è un segno forte che ci posiziona in modo ottimale per poter diventare un leader europeo.”

NOI CHI SIAMO?
Fondata nel 1958, la rete DEF è una rete internazionale di esperti di sicurezza antincendio ed è un importante attore sul mercato europeo. Offre una gamma completa nel settore dei sistemi di sicurezza antincendio, che comprende non solo la rivelazione e l’estinzione, ma anche: sistemi di allarme vocale, gestione delle uscite di emergenza, estrazione del fumo e contenimento. Attraverso le sue società esperte e complementari, DEF Network offre prodotti e servizi per progetti di qualsiasi complessità.

Chi è Detectomat?
Fondata nel 1977, Detectomat è specializzata nella ricerca, sviluppo, produzione e distribuzione di soluzioni di rilevazione antincendio all’avanguardia, commercializzate in oltre 60 paesi. Con le sue due fabbriche in Germania e in Cina, Detectomat ha una capacità produttiva di un milione di rivelatori all’anno. Detectomat detiene la certificazione VDS e ISO 9001 e l’eccellenza è la parola chiave per il suo team di 100 dipendenti.

DEF Italia per Villa e Collezione Panza

22/09/2017

DEF Italia per Villa e Collezione Panza

22/09/2017

DEF Italia, da anni già vicina al FAI con la membership Corporate Golden Donor, ha donato un nuovo impianto di rilevazione fumi a Villa Panza a Varese.

Nel 1996 Giuseppe Panza decise di donare al FAI l’intera proprietà e il vasto patrimonio in essa raccolto costituendo una delle più alte testimonianze culturali dell’arte americana della seconda metà del XX secolo, oltre a tutti gli arredi storici della villa e ad un’importante raccolta di arte africana e precolombiana.
Divenuto proprietario di Villa e Collezione Panza, il FAI è intervenuto con un’onerosa campagna di restauri per far fronte alle avanzate condizioni di degrado e per dotare il bene dei servizi e degli impianti necessari per l’apertura al pubblico, avvenuta nel settembre del 2000.
A vent’anni dall’installazione l’impianto di rilevazione fumi risultava ormai vetusto. La periodica manutenzione era diventata difficoltosa per la complicata reperibilità dei pezzi di ricambio, non più presenti in commercio. Inoltre la rinnovata normativa di riferimento, divenuta ancora più stringente, prescrive di aumentare il numero dei rilevatori presenti in alcune aree del bene.
In tale contesto si colloca l’intervento di DEF Italia, azienda già vicina al FAI da anni con la membership Corporate Golden Donor, che ha deciso di sostenere ulteriormente la Fondazione: ha offerto progettazione, fornitura e installazione dei materiali e, grazie a questo prezioso contributo, si è provveduto a realizzare un nuovo impianto nel sottotetto della Villa e dei Rustici.

http://www.fondoambiente.it/Attivita-FAI/Index.aspx?q=def-italia-per-villa-e-collezione-panza

Il rispetto ambientale caratterizza il nostro stile!

22/09/2017

Il rispetto ambientale caratterizza il nostro stile!

22/09/2017

FARE e SEFI due fabbriche appartenenti alla rete d’imprese DEF, sono state integrate in una nuova piattaforma industriale SEFALOG, per la quale DEF è molto orgogliosa dato il suo bassissimo impatto ambientale.

SEFALOG è situata nel comune di Dadonville Loiret ed è il primo edificio a basso consumo energetico della regione centrale della Francia.

I nostri partner

Ricevi la nostra newsletter